Annunci

Consigli per non ingrassare durante il Natale

Consigli per non ingrassare durante il Natale

Ormai da più di un mese si trovano dolcetti e tentazioni natalizie, ma la situazione si fa più complessa quando (tra poco più di una sttimana) ci si ritroverà a partecipare a pranzi o cene in piedi, dove il problema principale è quello del tempo! Tra un saluto ed un altro, infatti si è portati a mangiare di continuo e in maniera disordinata! Piccole porzioni di cous cous insieme ad un mini tiramisù, polpettine accompagnate da spiedini di frutta, per poi ricominciare.

Consigli per non ingrassare durante il Natale 1

Datevi una regolata e comportatevi come se foste sedute a tavola; Fate in modo che il vostro pasto abbia un inizio, ma soprattutto una fine!

Come dico sempre, Colazione da Re, pranzo da principe e cena da mendicante (proteico)! Questa è la regola cardine di chi vuol seguire uno stile di vita alimentare corretto, volto a non far scomodare l’ago della bilancia. A Natale le regole del gioco però cambiano; soprattutto nei giorni evidenziati di rosso nel calendario! Ad esempio, se la cena è libera, allora colazione e pranzo saranno (rigorosamente) light! Non fate l’errore di inzuppare in pandoro nel latte, né di mangiare qualcosa in più per evitare di arrivare affamati al momento “X”. Fame o non fame, non esistono deterrenti  alla vostra curiosità, l’unico obiettivo per voi sarà assaggiare tutto!

Soprattutto, non vale la rgola del “TANTO ORAMAI!”

Di tutto un po’! Almeno a Natale, non esistono rinunce, vinceranno le frittele e le c’ciate di zia Lucia o i crumiri di zietta? Le quantità di ogni pietanza, così come arbitri professionisti, saranno da “ristorante di lusso”, piccole moderate. Inoltre, non fate mai il bis, ed evitate il pane (quello potete mangiarlo tutti gli altri giorni dell’anno).

Non dimenticate che anche dopo aver seguito questi accorgimenti, qualche danno sarà pur stato fatto. Allora, segnate sul calendario due giorni (meglio se consecutivi) in cui non ci sono inviti, e seguite una dieta quanto più rigida possibile, che non si traduca però nel saltare i pasti…. Piuttosto, i salti continuate a farli in palestra, non abbandonando questa abitudine in occasione delle festività.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: