Dipendenza da zucchero perché amiamo i dolci?

Buongiorno a tutti, oggi ho per voi un argomento che interessa un po tutti : la dipendenza da zucchero.

Io non so voi, ma a volte mi prende una voglia matta e disperata di dolce e se non ho in casa qualcosa di già bello e pronto, mi invento le peggiori cose.

Tutto questo non è una cosa positiva per il nostro organismo e quindi dovremmo rompere questo circolo vizioso.

Ciò che provoca questa “dipendenza” è  il rilascio di dopamina (un neurotrasmettitore primario), che  viene secreto nel cervello ogni volta che ci sono degli eccessi ( droga, alcool, sesso, zuccheri), possiamo dire che la dipendenza da zucchero è simile a la dipendenza da cocaina.262109eca42a6d5158be9adae67dea6e

Bisognerebbe comprendere bene quello che succede al nostro corpo:

  1. Quando diciamo ” non mangio più dolci” sbagliamo, perché poi sicuramente ci butteremmo a capofitto su pasta e pane, senza sapere che causa gli stessi problemi dei dolci,poiché hanno un elevato indice glicemico;
  2. Dobbiamo capire il nostro livello di dipendenza dallo zucchero e cosa c’è  dietro alla voglia di dolci che abbiamo;
  3. Parola d’ordine detox, dovremmo disintossicare il nostro organismo, eliminando ogni forma di zucchero  ( ricordiamo che in ogni cibo lavorato c’è  lo zucchero, spesso usato come stabilizzante di acidità). In questo periodo detox si potrebbero avere: oscillazioni ormonali, mal di testa, mancamenti; ma questo è del tutto normale, infatti è ciò che accade ai cocainomani quando non hanno a disposizione la loro dose giornaliera di cococaina. Piano piano il nostro corpo reagirà e ne saremo felici e più  forti!;
  4. Mangiamo cibi bilanciati, ossia che contengano: grassi, proteine e carboidrati (ad ogni pasto);
  5. Sistemiamo il nostro intestino, in alcuni studi condotti all’estero, sembrerebbe che esso funzioni come il nostro secondo cervello ( se stiamo bene dal punto di vista intestinale, la nostra vita viene condotta in maniera ottimale);

Se ci impegnamo ad applicare queste regole base, sapremo distinguere con maggior lucidità gli stimoli, se si tratta di fame, sete, sonno o voglia di zucchero.

Spero, come sempre, di essere stata chiara e delucidante. Spesso sono argomenti molto vasti e anche per me è  difficile riuscire a spiegare il tutto in poche righe.

Per informazioni dettagliate su mary.mpm98@gmail.com

Zucchero come cocaina

bodybuilding
Salute
fitness

Annunci